Informazioni personali

La mia foto
Ago e filo, strumenti del ricamo, qui con perline e tanta fantasia per... ricamar gioielli! Peyote, brick stitch, herringbone, netting, right angle weave, soutache, embroidery sono le tecniche di tessitura con cui mi diverto per hobby a dar forma alla mia creatività e grazie alle quali trasformo in realtà i miei progetti. Adoro anche giocare con la carta, la pasta di mais, il gesso, filati vari ed eventuali per il macramè e il kumihimo ... ed il risultato della mia fantasia sono tutte le creazioni che vedrete in questo blog, salvo dove diversamente specificato.

venerdì 1 luglio 2011

Anello a Piramide in Right Angle Weave

Quest'anello è il risultato di un "errore", ho capito troppo tardi dove ho sbagliato ma il risultato mi piace ed ho deciso di lasciarlo così com'è! 
Quale "errore"? 
Mi aveva colpito un anello di Sara e quando ha pubblicato il tutorial "Anello con perline secondo la tecnica Right Angle Weave" l'ho seguito con entusiasmo. 
Apro una piccola parentesi per chi non conoscesse questa bravissima creativa per consigliare vivamente di fare un salto sul suo canale You Tube, dove la troverete come Sarubbest, perchè con un entusiasmo a dir poco contagioso e tanta passione fornisce un'infinità di spiegazioni e spunti creativi!!
Lei insegna benissimo ma ad un certo punto devo aver sbagliato un passaggio ed ho finito col prendere una strada leggermente diversa, creando una decorazione decisamente più appuntita rispetto al modello proposto...  senza contare che ho utilizzato solo rocailles 11/0.^_^
Dopo tante chiacchiere ecco l'ultima creazione...


Anello a Piramide in Right Angle Weave


Anello a Piramide in Right Angle Weave


Anello a Piramide in Right Angle Weave


7 commenti:

  1. Io sono d'accordo con te!...e poi non tutte le ciambelle restano col buco...
    buona giornata

    RispondiElimina
  2. Sai, io penso che gli errori rendano più personale ogni cosa, soprattutto in lavori come questi.
    Il risultato è veramente bello! E' stato difficile realizzarlo? Volevo provare anche io appena avrò tempo ma, non amando gli anelli, pensavo di optare per un ciondolo!
    Ale

    RispondiElimina
  3. Grazie per il sostegno Simona!

    Grazie Alessandra! No non è per nulla difficile anche perché il tutorial di Sara è davvero chiarissimo solo che non porto anelli di grandi dimensioni e nel modificarle...sono andata un po' più in la di quel che avrei dovuto...ma se la tua idea è di farne un ciondolo non avrai nessun problema!

    RispondiElimina
  4. A volte non sono errori, ma personalizzazioni! Hai proprio ragione a dire che sara da molti spunti creativi, spunti, non regole. Io mi stupisco quando sento la disperazione di alcune ragazze che perlinano se non trovano i componenti precisi precisi pelencati nelle riviste: bisogna anche sapersi adattare no? Non è questo il bello della creativita??

    RispondiElimina
  5. Scusa, ho scritto velocemente e mi è scappato di tutto!!

    RispondiElimina
  6. Ciao Antonella, sono d'accordo con te su tutta la linea! Anche perché personalizzare è un ottimo modo per imparare e continuare a creare. Ma mi sembrava anche giusto citare Sara poiché seppure il risultato è differente, si vede bene che questo anello non è tutto farina del mio sacco!

    Hi EWA, Thank you very much!

    RispondiElimina