Informazioni personali

La mia foto
Ago e filo, strumenti del ricamo, qui con perline e tanta fantasia per... ricamar gioielli! Peyote, brick stitch, herringbone, netting, right angle weave, soutache, embroidery sono le tecniche di tessitura con cui mi diverto per hobby a dar forma alla mia creatività e grazie alle quali trasformo in realtà i miei progetti. Adoro anche giocare con la carta, la pasta di mais, il gesso, filati vari ed eventuali per il macramè e il kumihimo ... ed il risultato della mia fantasia sono tutte le creazioni che vedrete in questo blog, salvo dove diversamente specificato.

martedì 1 luglio 2014

Questione di ... Quilling!!!

Data la mia passione per le lavorazioni con la carta, dai fiori alle perle, complice l’Angolo Creativo grazie al quale trovo con estrema facilità i materiali più disparati, non potevo che approdare a questa meravigliosa tecnica: il quilling.
Il procedimento è molto semplice, si arrotolano sottili strisce di carta per dar forma alla propria fantasia, non c’è limite, le composizioni possono essere semplicissime o intricate e straordinariamente complesse, affascinati e con un qualcosa di magico … ma sempre lascia a bocca aperta  il fatto che siano di carta.
Se da qualche parte bisogna iniziare tanto vale farlo con una forma che più semplice non si può, una piccola onda … anzi una coppia di piccole onde … un goccio di colla, due anellini, due monachelle … ed eccoli qui, un paio di orecchini pronti in un battito di ciglia!


Orecchini onde in quilling


Orecchini onde in quilling



18 commenti:

  1. Naaaaaaaaaaaaa! troppo forti Paola anche il colore....così semplici come dici tu e così belli...sai che mi hai dato un'idea? ho un sacco di queste striscioline di tutti i colori già pronte...che dici potrei provare?

    Un abbraccio,
    Laura

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Laura! Sì, devi assolutamente provare!! E poi se hai già le striscioline è un'ottima occasione per utilizzarle! Tu con quelle mani d'oro sicuramente farai meraviglie!
      Buona serata

      Elimina
  2. Sono bellissimi! Hai proprio ragione, il quilling è una tecnica fantastica, si possono fare delle vere meraviglie.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille! Davvero, il quilling è una di quelle cose che nella vita bisogna provare a fare almeno una volta! ^_^

      Elimina
  3. Sembra facile da come li descrivi,ma credo che ci voglia tanta precisione per crearli cosi' perfetti,brava sono stupendi .

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Gloria! Sono davvero semplicissimi da fare, la precisione è sempre una buona compagna ma in realtà con questo modello è praticamente impossibile sbagliare! Provare per credere ^_^

      Elimina
  4. Continuo a chiedermi: c'è qualcosa che non sai fare????? Bravissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non mi ci far pensare che l'elenco è infinito!!!!!!! Conto sul fatto che la vita media si è allungata e spero di avere il tempo di spuntare ancora qualcosina da quella lunghissima lista ^_^
      Un bacione

      Elimina
  5. che spettacolo questi orecchini.Sei bravissima anche con questa tecnica,complimentissimi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Pinuccia! In realtà questi orecchini sono proprio di una semplicità assoluta ma è un po' che gioco con la carta e con le forme più complesse, oltre a divertirmi, il quilling mi da anche molta soddisfazione. Mi sa che i post con le creazioni in carta saranno sempre di più ^_^

      Elimina
  6. Ciao Paola, già la tua presentazione è inequivocabile, poi vedo questi orecchini, complimenti sarà un piacere seguirti...ah...grazie a Pinuccia. Buona settimana. NI

    RispondiElimina