Informazioni personali

La mia foto
Ago e filo, strumenti del ricamo, qui con perline e tanta fantasia per... ricamar gioielli! Peyote, brick stitch, herringbone, netting, right angle weave, soutache, embroidery sono le tecniche di tessitura con cui mi diverto per hobby a dar forma alla mia creatività e grazie alle quali trasformo in realtà i miei progetti. Adoro anche giocare con la carta, la pasta di mais, il gesso, filati vari ed eventuali per il macramè e il kumihimo ... ed il risultato della mia fantasia sono tutte le creazioni che vedrete in questo blog, salvo dove diversamente specificato.

giovedì 15 maggio 2014

Orecchini Reuse

Un paio di orecchini semplicissimi, nati dalla voglia di creare sperimentando qualcosa di nuovo e di sfruttare l’occasione per utilizzare quei pezzi sfusi che tutte noi abbiamo da parte, quegli elementi che ci piacciono molto ma che di solito sono troppo pochi per essere utilizzati in una creazione più complessa.
Per quanto riguarda i “pezzi sfusi” ho usato mezzi cristalli da 4 mm e qualche paillettes dorata (la foto purtroppo non rende ma sono dei veri e propri dischi di luce!).
Per la fase “sperimentando” mi sono divertita a creare le perle verdi cilindriche, le protagoniste di questa coppia di orecchini.
Domanda per voi (tranne per Angolo Creativo che sa già la risposta!!! ^_^ ): di che materiale sono fatte queste perle? 


Orecchini con perle di carta, mezzi cristalli e paillettes


Orecchini con perle di carta, mezzi cristalli e paillettes


Orecchini con perle di carta, mezzi cristalli e paillettes


Ma sì, ve lo confesso subito: sono perle di carta!!  Carta riciclata per l’esattezza.
Mi era piaciuto moltissimo realizzare delle rose con la carta ma non credevo che anche creare gioielli con questo materiale fosse così interessante … inutile nascondervi che fatte le prime perle non sono riuscita a fermarmi … ^_^

22 commenti:

  1. Sono molto carini. Cavolo, mai avrei detto che le perle sono di carta, sembrano più di vetro o ceramica... Belle e brava tu!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! Sono molto soddisfatta di queste perle, anche chi ha avuto modo di poterle prendere in mano ci ha impiegato un bel po' a capire che non erano di vetro!

      Elimina
  2. Mi piacciono e le perle di carta sono bellissime!!! Complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Antonella! Ho qualche idea con le perle di carta, spero che anche le prossime vengano bene!

      Elimina
  3. Hi:
    Beautiful long earrings: very modern look and nice colors.
    Beautiful idea of the design.
    -All the Best-
    -Halinka-

    RispondiElimina
  4. Avevo pensato subito alla pasta di mais....fantastiche con la carta!!!!E mi piacciono tantissimo.
    Brava brava brava
    Un bacio per una buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Pinuccia! Comunque in pasta di mais sono un'ottima idea...prima o poi provo anche con quella!

      Elimina
  5. Molto belli e allegri!!
    Buona giornata!!

    RispondiElimina
  6. Carta?!? Ma dai!!!!
    Come si rendono così lucide e rigide? Io ci ho provato, ho preso il vetrificante che si usa per il decupage, ma il risultato è molto deludente :(
    le tue sono meravigliose, complimentissimi!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sara!
      La rigidità la conferisce il compattare bene la carta quando vai a dar forma alla perla, ho tirato così tanto quella povera strisciolina che alla fine ho fatto fatica a toglierla dal supporto!
      Per la rifinitura ho utilizzato della semplice vernice lucida all'acqua ed il risultato è stato ottimo, tieni presente però che queste sono perle cilindriche e quindi il loro bordo è bello liscio, con quelle ovali il risultato è diverso perché comunque si nota lo scalino fra i vari strati.
      Magari la tua esperienza con il vetrificante è stato solo un colpo di sfortuna, ogni tanto capita, riprova!

      Elimina
  7. Ossantocielo, quanto sono belli Paola...non avrei indovinato, veramente bellissimi e anche nella sperimentazione sei bravissima!

    Un bacione, Laura

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Laura! Con queste perle ho avuto proprio fortuna, sono venute belle "vetrose", tengo le dita incrociate per le prossime!

      Elimina
  8. Molto belli!!! complimenti per l'idea originale!!!
    Rosa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Rosa, mi diverto a sperimentare!

      Elimina
  9. Lindisimos pendientes.Besos

    RispondiElimina
  10. Wow Paola non sbagli un colpo! Al primo sguardo avrei detto che erano di vetro o ceramica, e l'idea di aggiungere anche le paillettes è veramente originale. Complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Sandra! Ne ho un sacchettino di queste paillettes e non riuscivo a trovare il modo di utilizzarle...forse questa è la strada giusta!

      Elimina